Amministrazione

Accedi e sicurezza (TMS)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Per accedere alle opzioni di gestione dell'ambiente di sicurezza e accedere ai dati, attenersi alla seguente procedura:

  1. Dalla pagina Impostazioni Setup_gear.png, scorrere verso il basso fino alla sezione Impostazioni progetto e fare clic su Accedi e sicurezza.

    Si apre la pagina Accedi e sicurezza.

  2. Seleziona le opzioni richieste:

    • Notifiche e-mail

      Gli utenti o i vendor assegnati al progetto riceveranno notifiche relative al lavoro assegnato, alle modifiche di stato e ad altri aggiornamenti. Se non selezionata, non vengono inviate notifiche.

      Non sostituisce le impostazioni di Notifica ai fornitori durante la creazione di un lavoro.

    • Ricevi webhook per questo progetto

    • Invia notifica al proprietario del lavoro quando lo stato del lavoro viene modificato

    • CAT web editor abilitato per i traduttori

      I progetto manager possono controllare quali ambienti possono lavoro i loro traduttori e vendor. Con questa Box spuntata, i traduttori possono fare clic sui nomi dei file e aprirli nel CAT web editor.

    • I traduttori possono scaricare i propri lavori di traduzione

      I traduttori e i vendor possono scaricare contenuti bilingue per la traduzione al di fuori di Phrase. I file bilingue MXLIFF, i file bilingue DOCX e i file TMX possono essere scaricati per la traduzione nel CAT editor desktop o altro editor esterno.

    • Metadati dell'utente visibili ai traduttori in Phrase CAT editor

      Traduttori e vendor possono vedere chi ha tradotto le corrispondenze TM identificate. Deseleziona per fornire l'anonimato.

    • Consenti l'accesso all'assistenza tecnica di Phrase

      L'assistenza tecnica Phrase accede al tuo profilo per Guida alla risoluzione dei problemi tecnici.

    • Attiva/disattiva traduttori automaticamente

      Le edizioni Team/Professional, Ultimate ed Enterprise abilitano la creazione di un numero illimitato di utenti e li attivano e disattivano automaticamente in base all’assegnazione delle attività.

      Un profilo traduttore viene automaticamente disattivato se non ci sono lavori in avanzamento. Non appena viene assegnato un nuovo lavoro, il profilo viene automaticamente riattivato.

    • Usa vendor per i progetti

      Consenti di usare vendor che facilitino la condivisione e collaborazione di file tra organizzazioni.

    • I traduttori possono iniziare un passaggio del flusso di lavoro solo se il passaggio precedente è stato completato

      Limitare o consentire a traduttori e revisori di lavorare contemporaneamente su uno stesso lavoro finché il lavoro non è impostato su Completato.

    • I traduttori possono modificare segmenti bloccati

      Traduttori e vendor sono autorizzati a modificare i segmenti bloccati cliccando F2.

    • I traduttori possono modificare contenuto tag

    • I traduttori possono modificare origine

      I traduttori sono autorizzati a modificare testi di origine inclusa la divisione e unione di segmenti.

      Se non selezionato, i traduttori non sono autorizzati a:

      • Modifica la lingua di origine nell'editor. Premendo F2 si attiva il messaggio Modifiche origine disabilitate dal proprietario progetto.

      • Carica file MXLIFF o DOCX bilingue con modifiche nei segmenti di origine comprese modifiche nell'interfaccia utente, API o editor. I tentativi attivano il messaggio Modifiche origine vietate dal proprietario del progetto. Caricamento non riuscito.

      • unire o dividere segmenti.

    • I traduttori possono scaricare la scorecard LQA

    • Nomi utente visualizzati nella scorecard LQA

      Se disabilitata, tutti i nomi vengono sostituiti con l'ID utente e il nome dell'organizzazione.

    • Gli utenti possono attivare/disattivare l'auto-propagazione delle ripetizioni nell'editor

      Consente a traduttori e vendor di abilitare o disabilitare la funzione auto-propagazione delle ripetizioni nell’editor.

    • Gli utenti possono attivare/disattivare QA immediata in Phrase CAT editor

    • I vendor dei lavori condivisi possono caricare riferimenti

  3. Imposta facoltativamente quali vendor possono modificare data di scadenza lavori condivisi.

  4. Imposta il valore del timeout della sessione.

  5. Seleziona Usa HTTPS sicuro per i webhook se necessario.

  6. Imposta indirizzi o intervalli IP attendibili (solo edizioni Business ed Enterprise)

    Se specificato, gli utenti non possono accedere da altri indirizzi. Seleziona Avanzate per impostare le opzioni di accesso in base ai ruoli utente. Gli intervalli vengono specificati con un suffisso CIDR.

    Nota

    Sono supportati solo indirizzi IPv4.

  7. Consenti il caricamento di contenuti esterni in Phrase CAT editor.

  8. Consenti il caricamento di iframes in CAT web editor.

  9. Fai clic su Salva.

    Vengono applicate le preferenze.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.