Impostazioni per l'importazione del file

Fogli di calcolo (basato su MS Excel)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Le celle che contengono solo numeri e funzioni vengono saltate perché si presume che non contengano dati rilevanti per l'importazione.

I documenti di fogli di calcolo che contengono più di 10.000 celle con formattazione condizionale e vengono elaborati con i filtri Excel multilingue, Excel con html (Elabora codice HTML) o Excel con Converti nei tag di Phrase TMS verranno rifiutati perché troppo grandi/complessi.

I file elaborati con le impostazioni di cui sopra (Excel multilingue, Excel con html ed Excel con filtri Converti nei tag di Phrase TMS) vengono convertiti in XML al momento dell'importazione. La maggior parte della formattazione, dei grafici e delle immagini vengono persi. Anche le macro incorporate in formato .XLSM andranno perse.

L’anteprima contestuale può essere generata solo per un massimo di 200 colonne in un file importato. I file con più di 200 colonne visualizzeranno l'avviso L'anteprima contestuale. Questo limite non si applica alle colonne contrassegnate come Nascoste nel file originale.

Tipi di file

  • .XLS

  • .XLSX

  • .XLT

  • .XLTX

  • .XLSM

  • .XLTM

Sono supportati i documenti OpenOffice o LibreOffice (.ODT, .ODS o .ODP), ma si consiglia di salvarli in formato MS Office prima dell'importazione.

Google Documenti, Fogli e Diapositive vengono automaticamente convertiti in .DOCX, .XLSX o .PPTX se importati tramite il connettore Google Drive.

Opzioni d'importazione

  • Flusso cellulare

  • Importa commenti

  • Importa nomi di fogli

  • Importa colonne, righe e fogli nascosti

    Per impostazione predefinita, il contenuto nascosto non viene importato.

  • Importa altro testo

    Estrai valori/nomi/attributi speciali del file che di solito non sono traducibili.

  • Elabora codice HTML

    Nei casi in cui il file contiene tag HTML (<b>, <span>, ecc.)

    • Disabilita le opzioni diverse da Converti nei tag

    • Le impostazioni di importazione HTML non possono essere utilizzate per modificare le impostazioni predefinite.

    • Viene applicato il flusso cellulare "Righe, da sinistra a destra"

  • Converti in tag di Phrase TMS 

    Applica espressioni regolari per convertire il testo specificato in tag.

    Disabilita opzioni diverse da Elabora codice HTML.

  • Importa colonne selezionate

    Inserire un elenco di colonne separato da virgole, ad es. A, C, Q.

File di foglio di calcolo multilingue

I file multilingue vengono importati come lavori bilingui multipli con le lingue mappate prima dell'importazione. Essi sono rappresentati con multilingual_xlsx.pngnella tabella lavori. Se importato in diverse lingue di destinazione, il file Completato è composto da tutte le lingue di destinazione.

  • I fogli nascosti non vengono elaborati.

  • Le celle unite nelle colonne di destinazione non sono supportate.

  • Le date e le formule in cui il contenuto delle celle visualizzato dipende dalle impostazioni locali o dai valori sottostanti (ad esempio "valori booleani" VERO o FALSO) non vengono esposte per la traduzione ma copiate automaticamente nelle colonne di destinazione. Suggerimento: per esporre tali valori, è necessario formattare le celle nel file MS Excel di origine come testo prima che il valore venga inserito.

  • I segmenti di origine o di destinazione contenenti solo numeri non vengono importati per la traduzione.

  • Alcuni file non possono essere convertiti in file multilingue a causa di pacchetti software o versioni di tali pacchetti.

  • I file .XLSX condivisi (cartelle di lavoro condivise) non possono essere importati come file multilingue.

  • Quando si crea un lavoro, se il file ha codici lingua standard nella prima riga, verrà rilevato automaticamente come multilingue e importato come lavori separati. Il rilevamento automatico non viene applicato ai lavori importati dagli archivi.

  • Sebbene il QA non restituisca errori di tag e formattazione, l'esportazione potrebbe non riuscire con un messaggio di errore Impossibile generare file. Ciò può accadere a causa di un diverso ordine dei tag sul lato di destinazione che viene rivelato aggiungendo controlli QA personalizzati.

    Le voci nei campi sono le stesse per l'origine e la destinazione.

    per l'ordine tag (spaiato):

    ^.*\{1\}.*\{2\}.*$ 

    ^.*\{1\}.*\{2\}.*\{3\}.*$ 

    ^.*\{1\}.*\{2\}.*\{3\}.*\{4\}.*$ 

    per l'ordine tag (accoppiato):

    ^.*\{1\>.*\<1\}.*\{2\>.*\<2\}.*$ 

    ^.*\{1\>.*\<1\}.*\{2\>.*\<2\}.*\{3\>.*\<3\}.*$ 

    ^.*\{1\>.*\<1\}.*\{2\>.*\<2\}.*\{3\>.*\<3\}.*\{4\>.*\<4\}$ 

  • Quando si utilizza lo strumento Aggiorna origine su un file multilingue, tutti i lavori associati devono avere lo stato Nuovo, Inviato per e-mail o Accettato.

Opzioni d'importazione

Cautela

I separatori diversi dalle virgole non sono supportati e attivano errori.

  • Usa sottofiltro HTML 

    Importa i tag HTML contenuti nel file. I tag possono quindi essere utilizzati con le impostazioni di importazione. I tag di paragrafo <p> creano nuovi segmenti anche se Segmento XLS multilingue non è selezionato. Quando si utilizza il sottofiltro HTML, le altre opzioni sono disabilitate.

  • Segmento XLS multilingue 

    Il testo è segmentato da una regola di segmentazione generale anziché da un segmento per cella.

    Cautela

    L'applicazione di Segmento XLS multilingue a un file che contiene testo di destinazione può comportare un numero diverso di segmenti nell'origine rispetto alla destinazione.

  • Imposta lo stato del segmento di una destinazione non vuota 

    Seleziona lo stato predefinito di conferma e se i segmenti confermati vengono aggiunti automaticamente alla TM.

  • Origine (colonna) 

    Usa lettere minuscole o maiuscole. Per più colonne, inserire le lettere separate da virgole senza spazi (A, D, G).

  • Destinazione (colonna) 

    C'è una colonna per ogni lingua di destinazione. Per più colonne, inserire le lettere separate da virgole senza spazi (B, E, H).

  • Importa solo righe specifiche 

    Inserire le righe da importare (1,4,7).

  • Chiave di contesto (colonna) 

    Specificare una chiave di contesto che viene salvata con il segmento nella memoria di traduzione e utilizzata per la corrispondenza al contesto.

  • Nota di contesto (colonna) 

    Le colonne vengono impostate come note di contesto (B, C). Le note verranno visualizzate su righe separate.

  • Lunghezza massima (colonna) 

    Imposta la lunghezza massima della traduzione. Sono supportati solo numeri interi. Per più colonne, inserisci le lettere separate da virgole senza spazi (I, J, K). Il limite di caratteri per ciascun segmento viene visualizzato nel riquadro Nota di contesto all’interno dell’editor. Ogni carattere che supera il limite è evidenziato in rosso.

    Se una cella è divisa in più segmenti, il limite massimo di lunghezza verrà controllato separatamente per ciascun segmento.

  • Converti in tag di Phrase TMS 

    Applica espressioni regolari per convertire il testo specificato in tag.

Esempio: 

Opzioni lavoro foglio di calcolo
Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.