Automazione

Interfaccia comune di traduzione (TMS)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Disponibile per

  • Piani Business ed Enterprise

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

Disponibile per

  • Piani Ultimate ed Enterprise (Legacy)

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

COTI è un'interfaccia sviluppata da DERCOM (Associazione dei produttori tedeschi di sistemi di authoring e gestione dei contenuti) per lo scambio di dati tra sistemi di authoring e sistemi di traduzione.

È supportata l'integrazione COTI di livello 2.

Un pacchetto COTI deve esistere nel content management system (CMS) per essere utilizzato da Phrase. Vedi la documentazione DERCOM per maggiori informazioni.

Impostare il monitoraggio CMS

La cartella di scambio per i file COTI esportati deve essere collegata a un connettore supportato per utilizzare la funzione di creazione del progetto COTI.

Per configurare una cartella, segui questi passaggi:

  1. Configurare il connettore dell’archivio online richiesto.

  2. Dalla pagina Impostazioni Setup_gear.png, scorrere verso il basso fino alla sezione Automazione.

  3. Clicca su Creazione progetto COTI.

    Si apre la pagina di creazione progetto COTI.

  4. Fare clic su Nuovo.

    Si apre la pagina Crea.

  5. Fornisci un nome al progetto.

  6. Fare clic su Seleziona cartella remota.

    Seleziona la cartella richiesta dall'archivio richiesto.

  7. Fare clic su OK.

    La cartella specificata è controllata per le sottocartelle COTI richieste. Se non se ne trovano, viene visualizzato un avviso.

  8. Imposta frequenza.

  9. Fornisci un'impostazione aggiuntiva e specifica i modelli di e-mail.

  10. Fare clic su Salva.

    Il progetto viene aggiunto all'elenco.

Scaricamento degli archivi COTI e creazione del progetto

Quando viene rilevato un nuovo file COTI nella cartella di scambio, Phrase lo scarica e lo analizza automaticamente. Se riconosciuto come archivio COTI valido, verrà creato un nuovo progetto.

Controllare in un editor per assicurarsi che il file COTI sia importato correttamente.

Se si verifica un problema nel CAT web editor, creare un modello di progetto e modificare le impostazioni di importazione per risolvere il problema. Le proprietà del progetto (ad esempio le lingue di origine e di destinazione) sono definite dal file COTI. Il file contiene metadati che vengono estratti e utilizzati per configurare il progetto.

Il numero di lavori in un progetto dipende dal numero di file traducibili in un archivio COTI. Può contenere anche file di riferimento allegati al progetto che non sono tradotti.

Traduzione di file COTI

I file possono essere tradotti manualmente o utilizzando la pre-traduzione con una memoria di traduzione e corrispondenze da traduzione automatica.

Una volta completato, l'archivio COTI originale viene automaticamente ricostruito con i file tradotti. Il file di archivio è un formato zip con estensione .coti.

L'archivio COTI completato viene quindi caricato di nuovo nella cartella di scambio. Il CMS rileva questo caricamento, decomprime l'archivio COTI e importa la traduzione.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.