Risorse di traduzione

File bilingue .DOCX (TMS)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

I lavori e i file .MXLIFF possono essere esportati in un file bilingue .DOCX e viceversa. Questo formato viene in genere utilizzato per apportare correzioni minori prima di importare nuovamente il file. Non è consigliato per la traduzione. Le modifiche nei segmenti bloccati di un .DOCX bilingue vengono ignorate quando il file viene caricato di nuovo.

I file .DOCX bilingui possono essere generati e caricati dalla tabella lavori o dall'editor.

Ai traduttori può essere impedito di utilizzare questa funzione nelle impostazioni accesso e sicurezza. Se queste opzioni non sono disponibili, contattare l'amministratore.

Casi d'uso:

  • Eseguire un controllo ortografico in un editor di testo piuttosto che in CAT editor.

  • Passaggio di un file bilingue .DOCX a un cliente o a un altro utente che preferisce lavorare negli editor di testo (come documento non pulito).

  • Il caricamento solo di una parte di un .DOCX bilingue non è supportato direttamente, ma esiste una soluzione:

    Nel .DOCX bilingue, eliminare le righe indesiderate. Assicurarsi che l'intestazione della tabella venga mantenuta all'inizio del file. Può quindi essere caricato il .DOCX bilingue.

Restrizioni:

  • Il testo viene esportato in una tabella ampia e lunga e non è adatto alla stampa.

  • La tabella lavori presenta solo i primi 50 lavori per impostazione predefinita per evitare lunghi tempi di caricamento dei progetti più ampi. Se devono essere visualizzati più di 50 lavori contemporaneamente, aggiungere ?max = 150 all'URL e ricaricare la pagina.

  • Non abilitare e utilizzare Traccia le modifiche o modificare la formattazione (carattere, colore, evidenziazione, spaziatura, ecc.). Usa Mantieni testo solo quando incolli contenuti (fino a 1000 celle contemporaneamente) da un'origine esterna.

  • Viene visualizzata solo la traduzione per la prima istanza di una ripetizione. La notifica viene fornita nella parte superiore del file bilingue .DOCX: Quando un segmento viene ripetuto, il tipo di carattere è grigio chiaro e NON è necessario tradurlo. Il secondo e gli altri segmenti di ripetizione popolati da traduzioni diverse vengono esportati in un .DOCX bilingue e aggiornati.

  • I tag non sono protetti.

  • Nelle lingue RTL (arabo, ebraico), tag come {2> verranno invertiti in <2{ Per ottenere tag corretti in Phrase, i tag in un file MS Word RTL devono essere <2{ parola }2>

  • TM, TB e MT non sono disponibili per i file bilingui .DOCX.

  • I segmenti non possono essere ordinati o filtrati.

  • I segmenti non possono essere confermati (possono essere solo caricati e quindi confermati nei CAT editor).

  • I commenti sono di sola lettura. Le modifiche non verranno importate di nuovo.

  • Quando si utilizzano file .DOCX multilingue per spostare contenuti tra lavori, le tabelle bilingui possono avere fino a 1000 righe. La copia di grandi parti di testo potrebbe aver bisogno di essere eseguita in parti.

  • Scarica una versione .MXLIFF di un documento come backup locale prima di caricare file bilingui .DOCX di grandi dimensioni o pesantemente modificati. Gli aggiornamenti del lavoro da file .DOCX o .MXLIFF non possono essere annullati.

Il .DOCX bilingue può anche essere formattato in un .DOCX non pulito di Trados utilizzando le macro di MS Word di terze parti PlusToyz.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.