Traduzione

Traduzione di contenuto dinamico (stringhe)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Usa Phrase per tradurre segmenti dinamici, ad es. post di blog o informazioni di prodotto in genere archiviate in un database.

Setup

Progetti

Conserva le traduzioni di contenuto dinamico in un progetto separato, accanto al progetto già in uso per la gestione delle traduzioni statiche. A seconda della quantità di contenuto dinamico, crea progetti separati per diversi tipi di contenuto, ad es. Il mio progetto - Post di blog e Il mio progetto - Prodotti.

Struttura chiave

Poiché tutto il contenuto è organizzato come chiavi e valori, decidi una struttura chiave per il contenuto dinamico. Includi l'identificatore univoco da un database nel nome della chiave:

  • prodotti.10.name

  • prodotti.10.description

  • prodotti.10.riassunto

  • prodotti.11.name

  • prodotti.11.description

  • prodotti.11.riassunto

  • etc.

A seconda della quantità e della natura del contenuto dinamico, utilizzare i tag per migliorare ulteriormente la struttura chiave.

Processo di sincronizzazione

Se sincronizzi frequentemente le traduzioni di contenuti dinamici, scrivi uno script che gestisca il caricamento e il download del contenuto e possa essere eseguito quando necessario, ad esempio una volta al giorno o attivato da un evento webhook.

Caricamento contenuti

Per un rapido caricamento iniziale è sufficiente eseguire il rendering delle chiavi e del contenuto di origine in un semplice file .CSV o .JSON e caricarli direttamente utilizzando il comando push o l’endpoint di caricamento.

Per fornire più dati di contesto come screenshot e descrizioni, crea voci chiave direttamente utilizzando l'endpoint chiavi e allegando successivamente voci di traduzione.

Aggiornamento contenuto

Lavora esclusivamente in Phrase sulle versioni tradotte del contenuto originale e modifica solo il contenuto di origine direttamente nel database. Ciò rimuove i conflitti di controllo delle versioni che possono verificarsi se si modifica il contenuto direttamente in un database.

Recupero delle traduzioni

Per casi d'uso semplici, scaricare le traduzioni per contenuti dinamici utilizzando il comando pull o direttamente con l'endpoint di download. Specifica il formato che funziona meglio, ma usa un formato facile da analizzare come .CSV o .JSON.

Per impostazioni più avanzate, accedi a tutte le voci di traduzione direttamente utilizzando l'API.

Dopo aver recuperato le traduzioni per ogni impostazione locale, archivia il contenuto per ogni chiave e impostazione locale nel database.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.