Orchestrator

Crea un flusso di lavoro

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Questo è un caso d'uso di esempio per la creazione di un flusso di lavoro e copre la maggior parte degli aspetti della procedura.

Per creare un flusso di lavoro Strings in Orchestrator che crei un lavoro quando un file viene caricato in un progetto e contiene le chiavi interessate dal caricamento, segui questi passaggi:

  1. (Facoltativo) Creare una cartella di lavoro.

    1. Dal menu Crea selezionare Cartella.

      Si apre la finestra Nuova cartella.

    2. Fornisci un nome alla cartella e fai clic su Salva.

      La cartella è elencata nella pagina Flussi di lavoro.

    3. Fare clic sul nome della cartella per aprirla.

  2. Crea un flusso di lavoro.

    1. Dal menu Crea selezionare Flusso di lavoro.

      Si apre la finestra Nuovo flusso di lavoro.

      Facoltativamente, allega un file .JSON esistente per creare automaticamente un flusso di lavoro. La descrizione sarà presa dal file.

      Nota

      I file .JSON esistenti esportati prima del 16 ottobre 2023 sono obsoleti e non possono essere caricati per creare nuovi flussi di lavoro. Scaricare nuovamente la evisione per utilizzare l'ultima versione del file .JSON esportato.

    2. Fornisci un nome e una descrizione per il nuovo flusso di lavoro.

    3. Fare clic su Salva.

      Il nuovo flusso di lavoro è elencato nella pagina Flussi di lavoro.

    Nota

    È disponibile anche una libreria di di lavoro comuni per la creazione di flussi di lavoro.

  3. Definisci un flusso di lavoro.

    1. Fare clic sul nome del flusso di lavoro per aprirlo.

      Il flusso di lavoro si apre nella scheda Editor.

    2. Fornisci un evento per il quale il flusso di lavoro dovrebbe essere in ascolto.

      Per questa procedura di esempio verrà utilizzato l'evento hi reate c he si verifica una volta che un file è stato caricato ed elaborato in un progetto Strings.

      Dalla scheda Eventi della finestra Blocchi flusso di lavoro cercare i caricamenti di parole.

      Gli eventi elencati sono sia webhook TMS che Strings.

    3. Trascina e rilascia il blocco :create al primo passaggio del flusso di lavoro.

      Il passaggio viene creato e i dettagli vengono presentati nella scheda Panoramica a destra della finestra.

      Il nome del blocco può essere cambiato in qualcosa nel linguaggio normale che descrive ciò che fa il blocco.

    4. Fornisci un'azione al flusso di lavoro. Per questa procedura di esempio verrà utilizzata l'azione to ken di accesso ci er l'autenticazione (recupera i token di accesso durante il runtime).

      Dalla scheda Azioni della finestra Blocchi flusso di lavoro cercare phrase.

      Nella scheda viene presentato un elenco di eventi.

    5. Trascina e rilascia il blocco d'azione la ccess tokens s otto hi rigger per connetterli.

    6. Dopo l'autenticazione, può essere fornita una funzione. Per questa procedura di esempio verranno elencate le impostazioni locali di un progetto Strings.

      Dalla scheda Azioni della finestra Blocchi flusso di lavoro cercare le impostazioni locali dell'elenco.

      Nella scheda viene presentato un elenco di eventi.

    7. Trascina e rilascia il blocco d'azione delle impostazioni lo cali la otto l'azione dei toke n di accesso lang connetterli.

    8. L'elenco delle impostazioni locali dovrà essere filtrato ai fini dell'esempio. Verrà utilizzata l'azione circle-blue.svgTransform JSON with jq.

      Dalla scheda Azioni della finestra Blocchi flusso di lavoro cercare Trasforma JSON con jq.

    9. Trascina e rilascia il blocco di azioni JSON with jq sotto l'azione delle impostazioni lo cali la er connetterli.

    10. Ora è possibile creare un lavoro con i risultati del flusso di lavoro. Ai fini dell'esempio verrà creato un lavoro Strings.

      Dalla scheda Azioni della finestra Blocchi flusso di lavoro cercare crea lavoro.

    11. Trascina e rilascia il un blocco di azioni lavoro sotto il JSON con l'azione jq p er connetterli.

    12. Ogni azione può avere condizioni definite con istruzioni AND e OR logiche per creare più output. Ai fini dell'esempio, due impostazioni locali di destinazione risulteranno da wo rk-blue.svgCreate a job a ction.

      Trascina e rilascia circle-blue.svgTrasforma JSON con jq action block sotto work-blue.svgCrea un job action per connetterli.

      Trascina e rilascia un'altra azione circle-blue.svgTrasforma JSON con jq nel blocco azione work-blue.svgCrea un'azione lavoro per aggiungere un altro branch.

      Queste azioni saranno eseguite in parallelo.

    13. A seconda delle condizioni impostate nell'azione work-blue.svgCreate a job, verrà creata una impostazione locale in base al risultato dell'azione circle-blue.svgTransform JSON with jq.

      Trascina e rilascia un blocco d'azione work-blue.svgCrea un blocco d'azione locale lavoro sotto ogni circle-blue.svgTrasforma JSON con jq action per connetterli.

    14. Una volta creato un lavoro locale, il lavoro può essere iniziato.

      Trascina e rilascia work-blue.svgInizia un blocco di azione lavoro sotto work-blue.svgCrea un'azione lavoro p er connetterli. Dal secondo work-blue.svgCreare un'azione di lavoro, trascinare il punto del connettore sul work-blue.svgIniziare un'azione di lavoro.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.