Orchestrator

Configura un flusso di lavoro

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Per continuare con il flusso di lavoro di esempio, sarà necessario configurarlo.

La configurazione del blocco è accessibile facendo clic su Modifica parametri nella scheda Configura o facendo clic con il pulsante destro del mouse sul blocco e selezionando Modifica parametri per aprire la finestra Modifica parametri. Una volta che un blocco dispone di parametri, il pulsante Aggiungi parametri passa a Modifica parametri.

Per configurare i blocchi per l'esempio, segui questi passaggi:

  1. Aprire la finestra Modifica parametri per l'azione language-blue.svgList impostazioni locali.

  2. I campi Token di accesso e Progetto richiedono valori dinamici che vengono risolti a runtime.

    1. Fare clic sull'icona del link Orc_link.jpg per il campo Token di accesso e selezionare l'azione Circle-blue.svgFetch token di accesso.

      Il link diventa verde e il campo può essere modificato.

    2. La sintassi per accedere alle proprietà di un trigger o di un'azione di riferimento è:

      {{$.path.to.value}}

      Con l'output per circle-blue.svgFetch token di accesso che è:

      { "tokens": {"strings_token": "STRINGS_TOKEN", "tms_token": "TMS_TOKEN"} }

      rendendo l'espressione richiesta per il campo Token di accesso {{$.tokens.strings_token}}.

    3. Clicca sull’icona del link Or er il campo Pr ogetto e seleziona l’opzione hist gger.

      Il link diventa verde e il campo può essere modificato.

    4. L'output del trigger hi story-orange.svguploads:create a ssomiglia a:

      {
        "branch": {
          "name": "my_branch"
        },
        "event": "uploads:create",
        "message": "user-1 initialized file upload file.yml in project name_1672734591_11 within branch my_branch\n",
        "progetto": {
          "created_at": "2023-01-03 08:29:51 UTC",
          "id": "abcdabcdabccd-11",
          "main_format": "yml",
          "name": "name_1672734591_10",
          "point_of_contact": null,
          "project_image_url": null,
          "slug": "name_1672734591_10",
          "updated_at": "2023-01-03 08:29:51 UTC"
        },
        "upload": {
          "created_at": "2023-01-03 08:29:48 UTC",
          "filename": "file.yml",
          "format": "yml",
          "id": "upload-1",
          "stato": "inizializzato",
          "riassunto": {},
          "tag": null,
          "updated_at": "2023-01-03 08:29:48 UTC"
        },
        "utente": {
          "gravatar_uid": "29a2d1baa67d4ea524cf0f247f7bbb94",
          "id": "9c365b9a6f77c247c3de959f6152b231",
          "nome": "Joe Sixpack",
          "username": "user-1"
        }
      }
      

      rendendo l'espressione richiesta per il campo Progetto {{$.project.id}}.

    5. Fare clic su Salva.

      La finestra Modifica parametri si chiude e i parametri per l'azione vengono salvati

  3. Le impostazioni locali predefinite del progetto sono necessarie per creare un lavoro passando l'ID all'azione work-blue.svgCreate Job. L'azione circle-blue.svgTransform JSON with jq prende in input JSON, applica il filtro specificato e quindi esegue nuovamente l'output JSON

    1. Dalla scheda Azioni della finestra Blocchi flusso di lavoro cercare phrase-jq.

      Trascina e rilascia il blocco di azioni circle-blue.svgTransform JSON with jq sotto l'azione delle impostazioni locali language-blue.svglist per connetterli.

    2. Apri la finestra Modifica parametri per l'azione Trasforma JSON con jq.

    3. Fare clic sull'icona del link Orc_link.jpg per il campo JSON e selezionare l'azione impostazioni locali language-blue.svglist.

      Il link diventa verde e il campo può essere modificato.

    4. Il campo JSON riceve l'immissione JSON. Una speciale espressione fissa (@ invece di $) assicura che l'intero output dell'azione di riferimento venga passato nel campo.

      Immettere l'espressione {{@.outputs.result}} nel campo JSON.

    5. Fare clic sull'icona del link Orc_link.jpg per il campo Jq e selezionare l'azione impostazioni locali language-blue.svglist.

      Il link diventa verde e il campo può essere modificato.

    6. È richiesto un filtro dell'elenco di impostazioni locali che restituisca un nuovo elenco contenente tutti gli elementi in cui la proprietà predefinita è vera.

      Può esistere solo una impostazione locale predefinita per progetto e l'elenco ha un elemento identificabile e richiesto. A tale elemento si accede direttamente con la sintassi dell'array .[0].

      Inserisci l'espressione map(select(.default))|.[0] nel campo Jq.

    7. Fare clic su Salva.

      La finestra Modifica parametri si chiude e i parametri per l'azione vengono salvati

  4. L'azione wo job o ra può essere configurata e utilizzerà i modelli dei blocchi precedenti.

    1. Fare clic sull'icona del link Orc_link.jpg per il campo Token di accesso e selezionare l'azione Circle-blue.svgFetch token di accesso.

      Il link diventa verde e il campo può essere modificato.

      Immettere l'espressione {{$.tokens.strings_token}}.

    2. Clicca sull’icona del link Orc_link.jpg per il campo Progetto e seleziona il trigger language-orange.svguploads:create.

      Il link diventa verde e il campo può essere modificato.

      Immettere l'espressione {{$.project.id}}.

    3. Fare clic sull'icona del link Orc_link.jpg per il campo Origine impostazioni locali e selezionare l'azione Trasforma JSON con jq.

      Il link diventa verde e il campo può essere modificato.

      Immettere l'espressione {{@.outputs.result}}.

    4. La data di scadenza può essere calcolata con le funzioni sprig, ma ai fini di questo esempio verrà utilizzata una data codificata compresa dall'API.

      Nel campo Data di scadenza, inserisci 2023-12-31T12:00:00Z.

    5. Fare clic su Salva.

      La configurazione è stata salvata e i dettagli possono essere visualizzati nella scheda Configura.

  5. Ogni azione può avere una o più condizioni combinate con AND logico e OR. Queste condizioni vengono valutate in runtime e l'azione e i suoi figli verranno eseguiti solo se la condizione viene valutata come vera.

    Per riflettere questo nell'esempio, mentre si seleziona l'azione work-blue.svgCreate a job, fare clic su Modifica condizioni dalla scheda Condizioni o fare clic con il pulsante destro del mouse sul blocco e selezionare Modifica condizioni.

    Si apre la finestra Modifica condizionali.

    1. Seguendo i modelli dei blocchi precedenti, collegare il campo della variabile al trigger language-orange.svguploads:create e inserire l'espressione . {{$.upload.tag}}

    2. Selezionare NON dal primo elenco a discesa per invertire l'istruzione.

    3. Seleziona IsNull dall'elenco a discesa Confronta.

    4. Fare clic su Salva.

      La condizione è presentata nella scheda Condizioni.

    Il flusso di lavoro si interromperà a questo punto se il caricamento non contiene un tag (il che significa che non c'erano chiavi/traduzioni nuove/aggiornate).

  6. Le impostazioni locali di destinazione sono ora richieste per il lavoro. Ai fini dell'esempio verranno create due impostazioni locali: una per lo spagnolo (es-ES) e una per il tedesco (de-DE). Le impostazioni locali verranno aggiunte alle due azioni circle-blue.svgTransform JSON con jq nella finestra Modifica parametri come nel passaggio 3.

    1. Nel campo JSON di entrambe le azioni, inserire l'espressione , {{@.outputs.result}}collegarsi all'azione loca le lang alvare il parametro.

    2. Nel campo Jg di un'azione, inserisci l'espressione map(select(.name == "es-ES"))|.[0] e collega l'azione language-blue.svgList locales.

      Salva il parametro.

    3. Nella seconda azione, inserisci l'espressione map(select(.name == "de-DE"))|.[0] e collega l'azione locale language-blue.svgList.

      Salva il parametro.

  7. Le impostazioni locali verranno ora applicate alla creazione del lavoro.

    Configura le due azioni work-blue.svgCrea un lavoro locale con gli stessi modelli definiti in precedenza.

  8. Il lavoro può ora essere iniziato.

    Configura work-blue.svgInizia un'azione di lavoro c on gli stessi modelli definiti in precedenza.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.