Integrazioni

Contentstack (TMS)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Disponibile per

  • Piani Business ed Enterprise (non disponibile per i piani LSP)

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

Disponibile per

  • Piano Enterprise (Legacy)

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

Contentstack è un sistema di gestione dei contenuti senza testa. Fornisce l'infrastruttura per creare e gestire contenuti, ma non è accoppiato a nessun singolo livello di presentazione. Fornisce inoltre API REST per fornire canali di contenuto come siti Web, app mobili, dispositivi, chioschi di marketing o qualsiasi piattaforma digitale che visualizza contenuti. Tutti i campi traducibili (ad esempio Testo o Testo formattato) vengono importati per la localizzazione a meno che il campo non sia contrassegnato come non localizzabile in Contentstack.

Sono supportate anche risorse multimediali traducibili. Per accedere alle risorse, selezionare Risorse come cartella predefinita durante la configurazione del connettore o come cartella da monitorare nell'APC. I file di destinazione vengono caricati in posizioni definite in APC o CJ.

Casi d'uso

Esistono diversi casi d'uso per il connettore:

  • I project manager possono aggiungere file direttamente ai progetti da un archivio online.

  • Configurare il portale del richiedente per consentire ai richiedenti di aggiungere file alle richieste direttamente dall’archivio online.

  • Utilizza la creazione di progetto per creare automaticamente nuovi progetti quando si rileva una modifica nell'ultima data modificata per i file o le cartelle monitorati.

    • I file selezionati vengono importati la prima volta che viene eseguito APC.

Nota

La creazione di più di un connettore per stack non è consigliata poiché i token di autenticazione API di Contentstack sono limitati a 20 per stack. Se questo limite viene superato, uno dei connettori dello stack smetterebbe di funzionare.

Impostazioni Contentstack

  1. Accedi all'account Contentstack e apri lo stack.

    Si apre la pagina del dashboard.

  2. Vai a Impostazioni e fai clic su Pila.

  3. Copiare la chiave API.

    Questa chiave è necessaria per il connettore.

Impostazioni di Phrase TMS

  1. Dalla pagina Impostazioni Setup_gear.png, scorrere verso il basso fino alla sezione Integrazioni.

  2. Clicca su Connettori.

    Si apre la pagina Connettori.

  3. Fare clic su Nuovo.

    Si apre la pagina Crea.

  4. Seleziona Metodo di autenticazione.

  5. Selezionare Regione Contentstack in base alla posizione dei centri dati in cui risiedono i dati dell'organizzazione.

  6. Se si utilizza l'autorizzazione del token di gestione, inserire la chiave API dello stack e il token di gestione ottenuti dal sito Contentstack. Se si utilizza l'authToken utente, inserire il nome utente, la password e la chiave API.

  7. Se necessario, applica le opzioni Traduci URL e Traduci tag.

  8. Fornire Traduci nelle lingue specificate in (APC).

    La creazione di progetto creerà solo lavori per le lingue specificate dai codici nel campo specificato da un ID univoco (ad esempio target_languages). I codici possono essere seguiti dai nomi delle lingue purché siano separati da una virgola (ad esempio de-DE tedesco (Germania)).

    I codici lingua sono insensibili alle maiuscole e minuscole e possono utilizzare _ o formattazione - (ad esempio de_de, de-de, de-DE).

  9. Fornire campi di blocco se necessario.

    Gli UID dei campi di blocco specificati non verranno importati. Separa più UID tramite virgole (ad esempio UID1, UID2, UID3).

  10. Seleziona lingua di origine.

  11. Fare clic su Test connessione.

    Verrà visualizzato un segno di spunta se la connessione è riuscita. Un punto esclamativo rosso apparirà se non lo fosse. Passa il mouse sull'icona per visualizzare ulteriori dettagli.

    È possibile selezionare flussi di lavoro Contentstack.

  12. Seleziona flussi di lavoro Contentstack.

    • Traduci articoli da:

      Il connettore controlla gli articoli nella fase selezionata (ad esempio "Traduci"). L'autore può applicare questa etichetta agli articoli quando è pronto per la traduzione.

    All'importazione da Contentstack:

    • Imposta gli articoli di origine su

      Il connettore porta il flusso di lavoro alla fase selezionata (ad esempio "Traduzione in corso") quando vengono scaricati gli articoli di origine.

    All'esportazione in Contentstack:

    • Imposta gli articoli di origine su

      Il connettore imposta la fase del flusso di lavoro degli articoli di origine alla fase selezionata (ad esempio "Traduzioni completate") quando la traduzione viene esportata.

    • Imposta gli articoli tradotti su

      Il connettore imposta la fase del flusso di lavoro delle traduzioni di articoli alla fase selezionata (ad esempio "Traduzione pronta per la revisione") quando la traduzione viene esportata.

  13. Fare clic su Salva.

    Il connettore viene aggiunto all'elenco nella pagina Connettori.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.