Integrazioni

Contentful (TMS)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Disponibile per

  • Piani Business ed Enterprise

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

Disponibile per

  • Piano Enterprise (Legacy)

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

Suggerimento

Per informazioni sull'integrazione Contentful in Phrase Strings, fare riferimento a Contentful (Strings).

Contentful fornisce un'infrastruttura di gestione dei contenuti headless per creare, gestire e distribuire contenuti su qualsiasi piattaforma o dispositivo.

Nota

Il connettore non supporta la traduzione di oggetti JSON.

Metodi di localizzazione supportati

Contentful supporta più metodi di localizzazione. Vedi la documentazione Contentful per la loro descrizione dettagliata.

Localizzazione entry-level

Usa il connettore Contentful (entry-level).

Il connettore entry-level funziona solo con i tipi di contenuto che hanno campi di riferimento localizzati (ad esempio, un campo di riferimento denominato Localizzato abilitato per la localizzazione).

Localizzazione a livello di campo

Usa il connettore Contentful (a livello di campo).

Il connettore a livello di campo funziona solo con i tipi di contenuto che hanno un campo traducibile (ad esempio Testo o Rich Text con localizzazione abilitata) e risorse multimediali. Se il connettore è configurato per importare voci di riferimento, attraversa l'intera gerarchia del contenuto nidificato e importa tutti i campi traducibili per la traduzione. Se il campo di riferimento è abilitato per la localizzazione, importa il riferimento che corrisponde alla lingua di origine del progetto.

Casi d'uso

Esistono diversi casi d'uso per il connettore:

  • I project manager possono aggiungere file direttamente ai progetti da un archivio online. Il contenuto è ricercabile per ID voce.

  • Configura il portale del richiedente in modo che i richiedenti possano aggiungere file alle richieste direttamente dall’archivio online. Il contenuto è ricercabile per ID voce.

  • Utilizza la creazione di progetto per creare automaticamente nuovi progetti quando si rileva una modifica delle dimensioni del contenuto per i documenti o le cartelle monitorati.

    • I file selezionati vengono importati la prima volta che viene eseguito APC.

Casi d'uso per l'applicazione:

  • Gli editor di contenuti possono inviare direttamente una voce per la localizzazione da Contentful. Ciò consente agli editor di contenuti o ai manager di avere il pieno controllo sul flusso di localizzazione e di avere aggiornamenti sullo stato al volo durante la visualizzazione di una voce.

    Una volta finalizzato l’inserimento:

    • Seleziona le lingue di destinazione desiderate per la localizzazione.

    • Inviare a Phrase TMS solo la voce con le lingue selezionate.

    • In base alle impostazioni APC, i lavori vengono creati automaticamente dal contenuto inviato. Durante le esecuzioni APC, solo le voci nello stato inviato vengono raccolte per la creazione del lavoro.

    • Una volta creati i lavori da una voce inviata, lo stato cambia in in avanzamento. Quando le traduzioni vengono rimandate a Contentful, lo stato cambia in completato.

    • Le voci precedentemente tradotte possono essere inviate nuovamente dopo le modifiche alla copia originale.

  • Gli editor di contenuti possono utilizzare la schermata iniziale di Phrase TMS per:

    • Invia iscrizioni in blocco.

    • Specifica le singole lingue di destinazione durante l'invio in blocco.

    • Avere una panoramica dei lavori di traduzione attivi.

Impostazioni contenuto

Quando si lavora con l'applicazione Phrase TMS:

  1. Scarica l'applicazione Phrase TMS dal marketplace.

  2. Installa l'applicazione nello spazio attivo corrente e seleziona i modelli di contenuto in cui l'applicazione richiede l'installazione.

  3. Inserire il token di autenticazione acquisito durante la creazione del connettore all'interno di Phrase TMS.

  4. Fare clic su Installa.

Facoltativo - Avvia app

Se utilizzi il supporto del flusso di lavoro tramite l'app Launch di Contentful, segui questi passaggi:

  1. Installare l'applicazione di avvio di Contentful in uno o più spazi.

    Nota

    È possibile creare solo un flusso di lavoro per spazio. Se all'interno di uno spazio Contentful sono necessari approcci diversi per i tipi di contenuto, contattare il Customer Success Manager dedicato.

  2. Impostare il flusso di lavoro di localizzazione richiesto.

  3. Selezionare il tipo di contenuto o i tipi che seguono il flusso di lavoro descritto.

Se i flussi di lavoro in un connettore sono impostati, la creazione di progetto automatizzato (APC) creerà automaticamente nuovi progetti quando si rileva una modifica nei passaggi del flusso di lavoro per articoli o tipi di contenuto monitorati.

Impostazioni di Phrase TMS

Importante

Se si accede da un dominio personalizzato (ad esempio mydomain.phrase.jp), aprire una finestra del browser in incognito e accedere tramite cloud.memsource.com o us.cloud.memsource.com per applicare l'autenticazione richiesta per la creazione o il salvataggio del connettore. Dopo aver salvato, il connettore è accessibile tramite il dominio personalizzato.

  1. Dalla pagina Impostazioni Setup_gear.png, scorrere verso il basso fino alla sezione Integrazioni.

  2. Clicca su Connettori.

    Si apre la pagina Connettori.

  3. Fare clic su Nuovo.

    Si apre la pagina Crea.

  4. Seleziona la casella di controllo Phrase Contentful App se utilizzi il connettore con l'app.

    • Token app contenuto

      Generare un token dell’applicazione da inserire nell’applicazione Phrase TMS Contentful.

    Nota

    Una volta aggiunto un token alla configurazione dell'applicazione in Contentful, non può essere modificato da Contentful. Per modificare il token, revocarlo nella configurazione del connettore e generare un nuovo token per creare un nuovo connettore in Phrase TMS.

  5. Configura le impostazioni agnostiche della lingua.

    • Seleziona lo spazio

      Seleziona uno spazio per configurare una lingua di origine che vada a sovrascrivere la lingua predefinita dello spazio Contentful.

    • Seleziona ambiente

      Seleziona l'ambiente dello spazio impostato.

    • Lingua di origine

      Seleziona una lingua di origine per sovrascrivere la lingua predefinita di Contentful. Il connettore richiamerà quindi i contenuti dalla lingua impostata nella configurazione del connettore.

      Esempio:

      Se Contentful ha EN-US come lingua predefinita, ma DE-DE è richiesta come lingua di origine della localizzazione per un particolare spazio o modello di contenuto, il contenuto dello spazio (cartella remota) può essere richiamato solo da DE-DE (invece di EN-US) per configurazione.

    Nota

    Non applicabile quando si utilizza l'applicazione.

  6. Seleziona come elaborare il contenuto nidificato tramite la modalità importazione voce. Il contenuto può utilizzare un campo di riferimento per fare riferimento ad altri contenuti consentendo la creazione di una gerarchia di entità.

    Nota

    Non applicabile quando si utilizza l'applicazione.

    • Contentful (entry-level)

      Il connettore entry-level attraversa automaticamente l'intera gerarchia del contenuto nidificato.

    • Contentful (a livello di campo)

      Seleziona in che modo il connettore a livello di campo deve importare il contenuto nidificato.

      • Solo voce selezionata

        • Il contenuto selezionato esplicitamente durante l'aggiunta dal repository viene importato.

        • Le modifiche rilevate da APC vengono importate per la traduzione.

      • Importa voci di riferimento

        • Il connettore attraversa l'intera gerarchia del contenuto nidificato e importa tutti i campi traducibili per la traduzione.

  7. Creare un elenco separato da virgole in Ometti campi traducibili per omettere i campi con la casella Abilita localizzazione di questo campo dall'importazione in Phrase TMS. Utilizzare la seguente struttura: contentTypeID:fieldID.

    • Seleziona Lascia vuoti campi se i campi elencati devono essere lasciati vuoti. Questa impostazione sarà applicata a tutte le voci elencate.

    • Seleziona Copia origine per se i campi elencati devono contenere valori di origine. Questa impostazione sarà applicata a tutte le voci elencate.

  8. Seleziona Usa lingua di failback se mancano dati per un particolare campo nella lingua di origine.

    Se necessario, seleziona un fallback della lingua dall'elenco a discesa. Queste impostazioni locali della lingua verranno utilizzate in caso di dati mancanti.

    Nota

    Non vi è alcuna relazione tra la lingua di failback di Contentful e questa impostazione.

  9. Se la registrazione delle informazioni di debug è richiesta dal team di assistenza tecnica, selezionare Registra informazioni di debug.

  10. Fai clic su Connetti a Contentful.

    Un segno di spunta apparirà nella configurazione del connettore se la connessione è riuscita. Un punto esclamativo rosso apparirà se non lo fosse. Passa il mouse sull'icona per visualizzare ulteriori dettagli.

  11. Solo Contentful (entry-level):

    Impostare la lingua di origine.

    Nota

    Questa lingua dovrebbe corrispondere alle impostazioni locali predefinite dello spazio Contentful configurato nelle impostazioni locali di Contentful.

  12. Fare clic su Salva.

    Il connettore viene aggiunto all'elenco nella pagina Connettori.

  13. Facoltativamente, modificare il connettore per selezionare Flussi di lavoro.

    • Traduci articoli da:

      Il connettore controlla gli articoli nella fase selezionata (ad esempio "Traduci"). L'autore può applicare questa etichetta agli articoli quando è pronto per la traduzione.

    All'importazione da Contentful:

    • Imposta gli articoli di origine su

      Il connettore porta il flusso di lavoro alla fase selezionata (ad esempio "Traduzione in corso") quando vengono scaricati gli articoli di origine.

    All'esportazione in Contentful:

    • Imposta gli articoli di origine su

      Il connettore imposta la fase del flusso di lavoro degli articoli di origine alla fase selezionata (ad esempio "Traduzioni completate") quando la traduzione viene esportata.

    Nota

    Il supporto al flusso di lavoro verrà interrotto da Contentful il 1° giugno 2023. Puoi continuare a usarlo a tuo rischio e pericolo.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.