Gestione dei progetti

Quality Assurance - QA (TMS)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

Quality Assurance (QA) è una funzione integrata nell'editor. Rileva gli errori nella traduzione confrontando i segmenti di origine e di destinazione, controllando il termbase, l'ortografia, il contenuto dei tag, ecc. Aiuta i traduttori a rilevare gli errori formali e migliorare la qualità e la coerenza complessive della traduzione.

Se impostato da un project manager, i controlli QA possono essere obbligatori per lavori e progetti. Se obbligatorio, gli avvisi di QA devono essere mitigati prima che i lavori possano essere impostati su Completato. I controlli QA vengono eseguiti anche sui segmenti bloccati a meno che non siano esclusi dal project manager.

I controlli QA possono essere applicati istantaneamente o manualmente e vengono visualizzati nel riquadro QA:

  • QA immediata

    Esegui su un segmento quando confermato. Se si rilevano problemi, il segmento non viene salvato in una memoria di traduzione finché il traduttore non li risolve.

    Il QA immediato può essere applicato dai project manager nelle impostazioni di accesso e sicurezza.

  • Manual QA

    Controlla tutti i segmenti del lavoro. Deve essere eseguito dal traduttore prima che il lavoro sia impostato su Completato.

Configurazione predefinita del Quality Assurance

Per impostare le impostazioni predefinite del QA, segui questi passaggi:

  1. Dalla pagina Impostazioni Setup_gear.png, scorrere fino alla sezione Qualità e fare clic su Quality Assurance.

    Si apre la pagina Quality Assurance.

  2. Seleziona le impostazioni richieste e fai clic su Salva.

    Le impostazioni vengono salvate e verranno applicate a tutti i nuovi progetti.

L'interfaccia delle impostazioni per il quality assurance è accessibile anche a livello di progetto modificando un progetto o un modello di progetto.

Per impostazione predefinita, tutti gli avvisi di QA possono essere impostati su ignorabili da traduttori/vendor. Per alcuni controlli QA, i project manager possono disabilitare l’opzione Può essere ignorata nelle impostazioni QA in modo che traduttori e vendor non possano ignorare questi avvisi quando si imposta un lavoro su Completato.

Stato QA per i lavori

Ogni volta che viene avviato un controllo QA per un lavoro, il risultato viene salvato con il lavoro di traduzione con valori diversi:

  • Avvisi QA: Non avviato

    Il QA non è stato avviato per questo lavoro.

  • Avvisi QA: Incompleto

    Il QA è stato avviato solo per una parte del lavoro (ad esempio, l'utente non ha fatto clic sul link Mostra altro in fondo all'elenco degli avvisi di QA) oppure il QA avviato per l'intero lavoro è stato modificato in seguito.

  • Avvisi QA: 2 (1 ignorato)

    Il QA è stato lanciato e include un totale di 2 avvisi, di cui 1 è stato contrassegnato come ignorato.

Passare il mouse sul valore confermato di un lavoro nella pagina Progetto per visualizzare lo stato del QA.

Opzioni di gestione QA

Forzare i fornitori a eseguire un controllo QA

È possibile impedire ai fornitori (traduttori e vendor) di impostare un lavoro su Completato a meno che non venga eseguito un controllo QA e l’avviso venga mitigato. I project manager possono anche selezionare quali controlli QA applicare e quali possono essere impostati per essere ignorati dai traduttori.

Per selezionare quali controlli QA possono essere ignorati, segui questi passaggi:

  1. Dalla pagina di un progetto fare clic su Modifica.

    Si apre la pagina di modifica.

  2. Fai clic su Quality Assurance.

    Si apre la tabella dei controlli QA.

  3. I traduttori non possono impostare come completati i lavori con avvisi QA.

  4. Può essere ignorato per qualsiasi controllo QA che il traduttore/vendor non dovrebbe impostare di ignorare.

  5. Fare clic su Salva.

    Le impostazioni vengono applicate per quel progetto.

Ignora in tutti i passaggi del flusso di lavoro

Gli avvisi di QA possono essere ignorati in tutti i passaggi del flusso di lavoro. Una volta che un avviso di QA viene ignorato nel primo passaggio del flusso di lavoro, non verrà segnalato nuovamente come non risolto nei successivi passaggi del flusso di lavoro.

Per ignorare gli avvisi di QA nei passaggi del flusso di lavoro, segui questi passaggi:

  1. Dalla pagina di un progetto fare clic su Modifica.

    Si apre la pagina di modifica.

  2. Fai clic su Quality Assurance.

    Si apre la tabella dei controlli QA.

  3. Scorrere verso il basso fino alla sezione Altre opzioni e selezionare Ignora in tutti i passaggi del flusso di lavoro.

  4. Fare clic su Salva.

    Le impostazioni vengono applicate per quel progetto.

Elenco dei controlli QA

I controlli QA coprono errori che vanno da errori di ortografia a problemi di tag e terminologia incoerente. Alcuni controlli possono essere selezionati per essere evidenziati nella tabella di traduzione.

Controllo QA

Funzione

QA immediata

In evidenza

Linguistic

Seleziona tutti i controlli linguistici.

Destinazione vuota

La destinazione non contiene caratteri o tag.

Numeri extra nella destinazione

Non ci sono numeri extra nella destinazione.

Traduzioni incoerenti

  • Un segmento con un'origine identica ma una destinazione diversa precede il segmento controllato.

  • Un segmento con una destinazione identica ma un'origine diversa precede il segmento controllato.

  • Le eccezioni di ripetizione e i segmenti con una destinazione vuota vengono saltati.

Sì (con conferme di batch)

Spazi iniziali e finali

C'è uno spazio iniziale o finale nella destinazione ma non nell'origine.

Lunghezza massima del segmento di destinazione in % rispetto all'origine

La lunghezza del segmento di destinazione è maggiore del parametro indicato (predefinito 130%).

Questa impostazione è indipendente dall’opzione di cui sopra, ovvero può mostrare avvisi anche se il segmento di destinazione rispetta i limiti impostati in Lunghezza massima segmento o nel file di origine.

Lunghezza massima del segmento di destinazione in caratteri

La lunghezza del segmento di destinazione è maggiore del parametro specificato (predefinito 100000).

Se il file di origine contiene informazioni sulla lunghezza massima del segmento di destinazione (che vengono importate tramite le impostazioni del lavoro e applicate abilitando l'opzione Lunghezza massima del segmento), questo controllo verrà sostituito.

Numeri mancanti

Il numero nell'origine non è presente nella destinazione.

Ad esempio, l'origine ha la frase "1 e 2", ma la destinazione legge "1 e 3".

Spazi multipli

Ci sono più spazi nella destinazione ma non nell'origine.

Parole ripetute

Due o più parole adiacenti nella destinazione sono identiche.

Ortografia

La destinazione contiene parole ortografiche errate.

Testo di destinazione identico a quello di origine

  • Questo è un controllo QA per il testo copiato dall’origine alla destinazione.

  • Non verrà visualizzato alcun avviso per i segmenti che contengono solo numeri semplici, tag o caratteri non traducibili.

  • I segmenti tradotti utilizzando la funzione Non traducibili vengono ignorati in questo controllo QA.

Punteggiatura di fine frase

La punteggiatura di fine frase è diversa nell'origine e nella destinazione.

Ad esempio, l'origine termina con "." ma la destinazione no o viceversa.

Corrispondenza parziale NT/MT non modificata

Una corrispondenza parziale NT/MT è stata confermata senza essere modificata.

No

Corrispondenza parzializzata della TM non modificata

Una corrispondenza parziale della TM è stata confermata senza essere modificata.

No

Terminologia

Seleziona tutti i controlli terminologici

Termini non consentiti

Basato su un termine di destinazione (mentre non è richiesto un termine d'origine).

Termini mancanti

  • I termini (con stato Nuovo e Approvato) nell'origine non hanno una traduzione del termine corrispondente nella destinazione. Se l'opzione Ignora termini non approvati è selezionata, i nuovi termini non vengono presi in considerazione.

  • Per la traduzione viene utilizzato un termine proibito. (I termini non consentiti nell’origine vengono ignorati.)

Verranno controllati solo i termini all'interno dell'origine.

Non consentito

La destinazione contiene stringhe non consentite. I caratteri o, in alternativa, i codici utf-8 possono essere inseriti come stringhe non consentite.

È possibile inserire numerose stringhe se separate da virgole.

Le stringhe sono maiuscole e minuscole.

Formattazione e tag

Seleziona tutti i controlli di formattazione e tag.

Contenuto del tag vuoto

Il contenuto del tag di destinazione è vuoto, mentre il contenuto del tag di origine non lo è.

Ad esempio, l'origine legge a href="http://bbc.co.uk"> ma la destinazione mostra "".

Contenuto tag incoerente

Il contenuto del tag tra il tag di origine e il tag di destinazione corrispondente differisce.

Ad esempio, l'origine mostra <a href="http://bbc.co.uk"> ma la destinazione contiene <"http://">

Tag nidificati

I tag associati nella destinazione sono smarriti.

Ad esempio, c'è {1>{2>abc<2}{3>abc<3}{4><4}<1} nell'origine e {1>{2>abc<2}{3>abc{4><3}<4}<1} nella destinazione.

Questa opzione è disabilitata per impostazione predefinita, ma è importante attivarla per i progetti con file di foglio di calcolo.

Assenza di testo tra i tag

C'è una coppia di tag senza testo tra i tag nella destinazione ma non nell'origine.

Ad esempio, c'è {1>abc<1} nell'origine e {1><1} nella destinazione.

Tag e formattazione

I tag/formattazione sono mancanti o non validi o ci sono interruzioni di riga mancanti o ridondanti.

Esempio: l'origine contiene "{1} {2}" ma la destinazione legge "{1}".

Segmenti uniti a tag

Il numero di tag {j} è diverso nell'origine e nella destinazione.

Ad esempio, l'origine è "xxx{j}yyyy" ma la destinazione è "xxx yyy".

Tag XLIFF

I tag associati (ad esempio bpt e ept) sono nell'ordine non corretto nel file di destinazione completato.

Ad esempio, l'origine contiene "bpt bpt ept ept" e la destinazione contiene "bpt ept bpt".

Flusso di lavoro

Seleziona tutti i controlli del flusso di lavoro.

Nuova versione disponibile in un passaggio precedente del flusso di lavoro

Controlla se esistono versioni più recenti di segmenti in passaggi precedenti del flusso di lavoro.

Ad esempio, un traduttore ha modificato un segmento durante il passaggio Flusso di lavoro di traduzione dopo che lo stesso è stato revisionato nel passaggio Flusso di lavoro di revisione.

Segmenti non confermati

Controlli per assicurarsi che ogni segmento sia confermato.

No

Commento irrisolto

Assicura che nessun segmento contenga un commento irrisolto in una conversazione.

No

Controlli personalizzati

  • Utilizzato per definire controlli basati su espressioni regolari e descrizioni che verranno visualizzate nell'editor quando si identifica tale problema. Sarà verificato prima di poter essere salvato.

  • È possibile impostare più condizioni utilizzando il pulsante Aggiungi.

  • Se sia l'espressione regolare Origine che l'espressione regolare Destinazione NON sono vuote, verifica se i conteggi delle corrispondenze regexp differiscono tra il testo di origine e quello di destinazione.

  • Se l'espressione regolare Origine NON è vuota e l'espressione regolare Destinazione è vuota, restituisce un avviso quando c'è una corrispondenza nel testo di origine.

  • Se l'espressione regolare Origine è vuota e l'espressione regolare Destinazione NON è vuota, restituisce un avviso quando c'è una corrispondenza nel testo di destinazione.

Messaggi di errore - QA

Non è stato restituito alcun risultato dal servizio web QA. Si è verificato un errore durante il servizio alla richiesta.

Indica che molto probabilmente si è verificato un problema temporaneo del server e che il QA non è stato disponibile per alcuni minuti. Attendi qualche minuto e riprova a eseguire il QA. Se il problema persiste, controllare la presenza di un incidente nella pagina di stato o contattare il team di assistenza.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.