Amministrazione

Dashboard di analisi (TMS)

Contenuti tradotti automaticamente dall'inglese con Phrase Language AI.

I dashboard di analisi sono accessibili dal pulsante Phrase Analytics nel pannello di navigazione.

  • I grafici mostrati dal fornitore includono sia traduttori che vendor.

  • Le combinazioni linguistiche vengono mostrate come una concatenazione tra lingua di origine e lingua di destinazione.

  • I grafici che mostrano per progetto mostrano solo i primi 10.000 progetti, mentre l'elenco completo dei progetti è incluso quando viene scaricato.

  • I pannelli mostrano i dati nel fuso orario UTC.

  • I pannelli vengono aggiornati due volte al giorno:

    • 12:00 e 12:00 UTC per l’istanza UE

    • 07:00 e 19:00 UTC per l'istanza statunitense

    Ogni dashboard mostra l'ora dell'ultimo completamento dell'aggiornamento dei dati. È importante notare che il timestamp visualizzato potrebbe non includere i dati generati fino a 3 ore prima. Questo perché le transazioni potrebbero non essere acquisite in tempo quando viene attivato il processo di aggiornamento dei dati.

  • I rapporti sui dati sono disponibili per gli ultimi 12 mesi interi, consentendo agli utenti di avere un anno intero in qualsiasi momento.

Una videorevisione delle dashboard:

Nota

A causa dei continui miglioramenti, l'interfaccia utente potrebbe non essere esattamente la stessa presentata nel video.

I diritti di accesso ai ruoli project manager per visualizzare grafici e dashboard Advanced Analytics possono essere impostati da un amministratore nelle impostazioni utente.

Ogni dashboard supporta diversi filtri per visualizzare i dati selezionati nei grafici. In particolare, il filtro Stato lavoro tiene conto dei seguenti stati lavoro:

  • Lavoro disponibile.

  • Lavoro nel cestino.

    Quando un lavoro o un progetto viene eliminato, il lavoro viene contrassegnato con questo stato finché si trova nel cestino.

  • Lavoro eliminato.

    Lavoro rimosso svuotando manualmente o automaticamente il cestino.

  • Lavoro archiviato.

    Nota

    Quando un lavoro viene archiviato, il suo stato cambia in archiviato. Quando un progetto viene archiviato, lo stato del lavoro non modificare.

Si consiglia di non filtrare la data per più di un anno, poiché le prestazioni potrebbero degradarsi e il grafico potrebbe non conservare più la definizione.

Ogni grafico può essere scaricato passando il mouse sull'angolo in alto a destra di un grafico e cliccando sul pulsante scarica.jpg. I grafici possono essere scaricati in formato .csv, .xlsx e .json.

Conteggio parole

A causa dei diversi metodi di conteggio nelle diverse lingue, il conteggio parole come presentato potrebbe non essere lo stesso dei conteggi parole prodotti da altre applicazioni.

  • Ogni tag unisci viene sostituito con uno spazio.

  • Gli altri tag sono stati rimossi.

Nelle lingue che utilizzano uno spazio per separare le parole (ad es. inglese):

  • Ogni sequenza di numeri che include +-,. è sostituita da un carattere (usando l'espressione regexp [+-]?[0-9]+([., -]?[0-9]++)*+).

  • Ogni sequenza di spazi viene sostituita con uno spazio.

  • Gli spazi vuoti all'inizio e alla fine del segmento sono stati rimossi.

  • Ogni sequenza di caratteri diversa dallo spazio viene contata come una parola.

Nelle lingue che non utilizzano gli spazi per separare le parole (ad es. il giapponese):

  • Alcuni segni di punteggiatura vengono rimossi dal testo (usando l'espressione regexp [\u2000-\u206F\u2E00-\u2E7F\u3000-\u3004\u3006-\u301F\\p{P}]).

  • Il segmento è diviso in sequenze di caratteri appartenenti alle scritture Han, Hiragana, Katakana e Thai senza spazi vuoti e sequenze di caratteri non appartenenti a tali scritture (WS).

  • Numero totale di parole = (numero di parole da NWS) + (numero di parole da WS).

  • Il numero di parole da WS viene calcolato come per l'inglese.

  • Il numero di parole per NWS è il numero di caratteri senza spazi.

Dashboard volume

Il conteggio parole tiene account di tutte le parole di origine elaborate (caricate) in TMS, ad esempio quando è stato effettuato un invio o è stato creato un lavoro. Regola il filtro dashboard per includere i lavori cestinati o eliminati. Con i lavori continui, il calcolo si basa su tutte le parole di origine nell'ultima versione. Sono supportati i dati del contenuto condiviso.

La dashboard fornisce informazioni sul conteggio parole elaborato:

  • Parole consumate durante l'abbonamento.

  • Consumo parole mese su mese.

  • Come vengono distribuite le parole tra i fornitori.

  • Quali combinazioni lingua occupano il volume di parole più alto.

  • Volume di parole diviso per metadati come clienti e domini.

Il conteggio parole dei creatori di progetti o lavori può essere visualizzato attraverso grafici personalizzabili disponibili nell’Advanced Analytics.

Se necessario, è possibile visualizzare grafici basati sul conteggio dei caratteri invece che sul conteggio parole. Seleziona la metrica desiderata tramite l'interruttore Conteggio unità per visualizzare i dati rilevanti nei grafici.

Dashboard orario

Questa dashboard si concentra sulla consegna puntuale o in ritardo del lavoro in base alla data di creazione del lavoro e alla data di scadenza del lavoro. La dashboard Ora include tutti i lavori puntuali e in ritardo che hanno una data di scadenza e il cui ultimo stato non è annullato, rifiutato o rifiutato dal traduttore. Sono supportati i dati del contenuto condiviso.

Se il lavoro non è ancora contrassegnato come completato, la data di scadenza del lavoro viene confrontata con la data corrente.

Ci sono due prerequisiti per visualizzare i dati in questa dashboard:

  • I lavori richiedono una data di scadenza.

  • Ad eccezione del grafico della durata media lavoro, i lavori devono seguire l'ordine di stato corretto: nuovo, inviato per e-mail, accettato e completato:

    • La data/ora del lavoro inviata per e-mail è inferiore o uguale alla data/ora del lavoro accettata dal fornitore.

    • La data/ora del lavoro accettata dal fornitore è inferiore o uguale alla data/ora del lavoro consegnato o del lavoro completato dal fornitore.

Poiché un lavoro può passare più volte attraverso lo stesso stato, il calcolo si basa sulla prima istanza di assegnazione e sull'ultima istanza di accettazione e completamento.

Nota

Tutti i passaggi del flusso di lavoro vengono contati nel grafico di stato Lavori. Per esempio, se il lavoro ha un passaggio di traduzione e un passaggio di revisione, ognuno di essi viene conteggiato con il proprio stato separato (che può essere diverso o meno).

La dashboard fornisce informazioni su:

  • Il numero di lavori puntuali e in ritardo nel tempo.

  • Monitoraggio della consegna del lavoro basato su metadati, ovvero clienti e domini.

  • Quali progetti sono sulla buona strada e quali no.

  • Quali clienti e fornitori tendono a funzionare bene.

  • Il tempo medio necessario per assegnare, accettare e completare i lavori diviso per combinazione linguistica. Ciò fornisce una comprensione delle lingue che in genere richiedono più o meno tempo in ogni stato.

  • Il tempo medio di modifica per passaggio del flusso di lavoro.

Se si utilizza Phrase Data, la denominazione dello stato è diversa e correlata come:

In Phrase Data

Nell’applicazione TMS

inviato per e-mail

Inviato per e-mail al fornitore

assegnato

Accettato dal fornitore

completed, completed_by_linguist

Consegnato,

Completato dal fornitore

Dashboard qualità

Disponibile per

  • Piani Business ed Enterprise

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

Disponibile per

  • Piani Ultimate ed Enterprise (legacy)

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

La dashboard si concentra sulle funzionalità LQA e include i risultati delle valutazioni terminate. Il risultato della valutazione può includere o meno problemi e i grafici si basano sulla data di creazione del lavoro .

La dashboard fornisce informazioni su:

  • Punteggio di qualità medio in un'organizzazione e numero di errori nel tempo.

  • Quali categorie hanno errori LQA di maggiore gravità.

  • Quali fornitori mantengono un punteggio di qualità elevato.

  • Numero di errori per gravità per ogni progetto.

  • Come si comporta nel tempo il punteggio di qualità per combinazione linguistica e cliente.

Il dashboard presenta una riga per ogni combinazione di ID valutazione, categoria e gravità. Ciò significa che ogni valutazione può avere 1 o più righe.

La dashboard divide equamente il punteggio tra le valutazioni.

Esempio:

La valutazione 1 ha punteggio 100 e poiché non presenta problemi, viene archiviata come una sola riga nella tabella.

  • Per la valutazione 1, il valore del punteggio è 100.

La valutazione 2 ha punteggio 50 e ha 4 problemi con gravità diversa, quindi viene archiviata come 4 righe nella tabella.

  • Per la valutazione 2, il valore del punteggio è 50/4 = 12,5.

Nel calcolo del punteggio medio si prende la somma dei punteggi (100+12,5+12,5+12,5+12,5=150) e si divide per il numero di ID di valutazione univoci : 150/2 = 75.

Contenuto condiviso

Sono supportati i dati del contenuto condiviso. Il filtro Proprietà LQA identifica se l’organizzazione è l’artefice o meno della valutazione LQA.

Che il fornitore sia della mia organizzazione o di un’altra organizzazione, viene identificato nei contenuti condivisi all’interno della dashboard Qualità:

  • Se l'utente proviene dalla tua organizzazione, vengono visualizzati il nome utente e il nome completo effettivi.

  • Se l'utente appartiene a un'altra organizzazione, l'ID utente e il nome dell'organizzazione vengono visualizzati come nella scorecard.

Ciò influisce sui seguenti campi fornitore nella dashboard Qualità:

  • translation_provider_username

  • translation_provider_full_name

Dashboard citazioni

Disponibile per

  • Piani Team, Professional, Business ed Enterprise

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

La dashboard mostra le informazioni sui preventivi del vendor per i pagamenti dei lavori e include tutti i preventivi nello stato Nuovo, Approvato, Approvato e Rifiutato.

I preventivi dei progetti eliminati sono esclusi dalla dashboard.

Il filtro Proprietà preventivo identifica se l'organizzazione è il creatore o meno del preventivo.

  • Il prezzo minimo è il prezzo minimo fissato per tutti i lavori all'interno del preventivo.

  • Il prezzo è il prezzo sostenuto per ogni lavoro all'interno del preventivo.

  • Il prezzo reale mostra il costo effettivo pagato, diviso equamente tra tutte le fasi del flusso di lavoro, combinazioni linguistiche, ecc.

Dashboard costi

Disponibile per

  • Piani Team, Professional, Business ed Enterprise

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

I grafici mostrano la spesa effettiva di un'organizzazione calcolata su una metrica di prezzo (ad esempio conteggio parole, conteggio caratteri, pagine o ore) e moltiplicata per un listino prezzi.

La dashboard dei costi si basa su:

  • Preventivi per tutte le fasi del flusso di lavoro nel progetto.

    Nota

    La creazione di un nuovo preventivo per lo stesso passaggio del flusso di lavoro sovrascrive i dati per il preventivo creato in precedenza.

  • Tutti i preventivi orari per il progetto e l'ultimo preventivo per i preventivi standard per ogni lavoro.

Nei progetti condivisi (o nei preventivi con fornitore assegnato), il preventivo è visibile a tutti gli utenti, ma l’ultimo preventivo può essere diverso per ogni utente.

Il filtro Proprietà preventivo identifica se l'organizzazione è il creatore o meno del preventivo.

Quando si assegna un fornitore a un lavoro, considerare:

  • Se viene assegnato un fornitore al lavoro durante la creazione del lavoro, il listino prezzi dal proprio profilo viene utilizzato per sovrascrivere il listino prezzi del progetto.

  • Se un fornitore viene assegnato successivamente, il costo non viene ricalcolato automaticamente.

    Generare un preventivo per l'utente assegnato per aggiornare i dati di conseguenza.

  • Se a una parte del lavoro sono assegnati più fornitori, vengono usati i dati del primo fornitore elencato.

    Genera un nuovo preventivo per usare le informazioni sui prezzi di qualsiasi altro utente.

Dashboard di risparmio

Disponibile per

  • Piani Team, Professional, Business ed Enterprise

Mettiti in contatto con il reparto vendite per domande sulle licenze.

Questa dashboard confronta il prezzo grezzo e netto di un preventivo per calcolare i risparmi rilevanti.

Quando il prezzo minimo è superiore al prezzo calcolato, nel preventivo viene utilizzato il prezzo minimo. In questo caso, il risparmio è uguale a zero, in quanto lo schema di tariffa netta non è rilevante ai fini del prezzo minimo.

Se esiste una commissione minima di addebito, il calcolo del conteggio parole non viene più applicato.

Nota

Nella dashboard legacy dei risparmi, quando il prezzo minimo è 0, i risparmi vengono considerati come la differenza tra prezzo grezzo e prezzo netto.

Il filtro Proprietà preventivo identifica se l'organizzazione è il creatore o meno del preventivo.

Dashboard leverage

I grafici mostrano come memorie di traduzione (TM), traduzione automatica (MT), ripetizioni e non traducibili (NT) vengono sfruttate nell'ambito dei lavori.

La leva viene calcolata come la differenza tra il conteggio parole nella specifica categoria di corrispondenza prima di applicare uno schema di tariffa netta e il conteggio parole nella stessa categoria di corrispondenza dopo aver applicato lo schema di tariffa netta.

La dashboard si basa su:

  • Dati dall'analisi predefinita.

  • Dati dell'analisi dell'ultima esecuzione per un dato lavoro.

I dati vengono generati solo quando viene aggiunto uno schema di tariffa netta al progetto o al fornitore assegnato a un lavoro prima della creazione dell’analisi. Se lo schema di tariffa netta viene modificato nel progetto o nell'analisi, l'analisi visualizza informazioni aggiornate.

I grafici non visualizzano dati nei seguenti scenari: 

  • Progetti e lavori senza uno schema di tariffa netta.

  • Analisi con leva 0 (ad esempio per progetti, combinazioni lingua, ecc.).

  • Analisi con fuzzies interni.

Solo le analisi create da un utente appartenente all'organizzazione del visualizzatore sono incluse nel calcolo della dashboard. Pertanto, quando un committente condivide un lavoro con un vendor e il vendor crea le analisi:

  • Il committente non vede i dati relativi alle analisi nella dashboard.

  • Poiché il vendor è il creatore delle analisi, è in grado di vedere i dati rilevanti nella dashboard.

Se sono richiesti altri criteri dashboard, è gradita una richiesta di funzionalità.

Questo articolo ti è stato utile?

Sorry about that! In what way was it not helpful?

The article didn’t address my problem.
I couldn’t understand the article.
The feature doesn’t do what I need.
Other reason.

Note that feedback is provided anonymously so we aren't able to reply to questions.
If you'd like to ask a question, submit a request to our Support team.
Thank you for your feedback.